Zefiro Love Life - Armonia di Corpo, Mente, Spirito

Piazza Gerolamo Brandolini, 5
31030 - Cison di Valmarino TV

+39 344 2562 418
info@zefirolovelife.it

Da un’idea può prendere forma una casa o qualsiasi altro meraviglioso progetto. Un’idea di per sé impalpabile contiene, quindi, molta concretezza. Ci avete mai pensato in questi termini? 🙂

L’idea è la Matrice sulla base della quale i mattoni fisici sono organizzati affinché il tutto abbia un senso compiuto. Ogni cosa quindi trae origine dal pensiero: l’Universo intero e, nella nostra quotidianità, tutto ciò che l’uomo ha inventato o costruito.

Ma c’è un passaggio successivo secondo me fondamentale: la scelta di coltivare quell’idea, quell’ intuizione. Il rendere cioè reale un qualche cosa che altrimenti sarebbe rimasto solo un’ipotesi.

Quante volte ci capita di avere un lampo di genio ma subito dopo subentra la nostra mente che furbescamente scova mille buoni motivi (o scuse) per farci desistere? E come se questo non bastasse che mi dite di  quella vocina che ci boicotta dicendo: “non ne sono capace” oppure “non sono abbastanza bravo/a, giovane, intelligente, ricco/a ecc.ecc.?”

E’ come voler intraprendere un meraviglioso viaggio ma poi non comprare mai il biglietto….Come sarà possibile raggiungere quel luogo paradisiaco che ci aveva tanto attratto?

Dal nostro atteggiamento mentale e dalle nostre scelte dipende quindi sia la buona riuscita sia il nostro insuccesso. Sono convinto che potenzialmente tutti noi abbiamo le carte in regola per crescere ed evolvere trovando gratificazione in quello che facciamo con passione, ma allora che cosa ci manca?

Non ci crederete ma…. Non ci manca nulla!

Possiamo scegliere, qui e ora, di  far brillare la nostra luce nel mondo. Come sarebbe se ci dessimo questa possibilità? Se fossimo guidati nelle nostre scelte dall’Amore per noi stessi invece che da quella vocina rompiscatole? 🙂

Ecco un buon promemoria: il momento giusto per seguire la nostra Via del Cuore è sempre adesso. 

Luminosa Vita,

Roberto

, , , , ,
Roberto Casagrande

Roberto Casagrande