Zefiro Love Life - Armonia di Corpo, Mente, Spirito

Piazza Gerolamo Brandolini, 5
31030 - Cison di Valmarino TV

+39 344 2562 418
info@zefirolovelife.it

Una delle tendenze naturali dell’essere umano è quella di fermarsi ad osservare il mondo che lo circonda, lamentandosene o rallegrandosene in base alla propria attitudine personale

Attitudine infatti, non è altro che un programma preimpostato del nostro cervello, attraverso cui guardiamo e affrontiamo la realtà intorno a noi. C’è chi ha le lenti rosa, e vede tutto a colori anche nelle situazioni più difficili, e chi invece sembra avere le lenti nere, vedendo il bicchiere sempre mezzo vuoto, se non addirittura completamente rovesciato a terra.

Secondo Joe Dispenza, noto dottore di fisica quantistica e neuroscienza, questa diversa predisposizione nel modo in cui si guarda al mondo è il risultato di esperienze ed abitudini del passato che si sono radicate profondamente nel nostro essere, fino a creare un filtro verso tutti i nuovi input che arrivano. Chi ha avuto un trascorso complicato e che lo ha particolarmente segnato, tenderà quindi a vedere le cose in un’ottica tendenzialmente negativa, e ad attirare episodi simili anche nel futuro, poiché la sua frequenza è sintonizzata con quel tipo di esperienze. A differenza, chi tende a vedere il mondo a colori e con positività, tenderà a trovare più facilmente soluzioni alle situazioni di ogni giorno e a sperimentare frequenti colpi di fortuna lungo il percorso.

Questione di fortuna e sfortuna quindi? Assolutamente no! È questione di come ci poniamo verso il mondo, e di come decidiamo di reagire alle situazioni che ci si presentano davanti.

L’attitudine è un insieme di fattori direttamente proporzionali al modo in cui un individuo decide di accogliere il cambiamento nella vita o meno. La vita presenta sempre delle scelte, sta al singolo decidere se mollare o andare avanti, se rimboccarsi le maniche o starsene fermo a lamentarsi.

È chiaro che per raggiungere dei risultati positivi nella vita è essenziale avere un’attitudine positiva! Ma come fare se tendenzialmente si è pessimisti e non si riesce proprio a trovarla questa positività nel cambiare le cose?

Fortunatamente secondo il dottor Dispenza, il cervello è come un software di un computer che può essere ricodificato, sempre!

“ Fake it till you become it!”

(Fingilo fino a quando non lo diventi davvero)

Giorno dopo giorno è possibile ricodificare il sistema di preconcetti e credenze che formano il nostro essere, e costruire un io più simile all’ideale di persona che vorremmo essere. Sta solo a noi decidere di provarci, e lavorare duro per riuscirvi. Ovviamente non è una strada facile e immediata, ma il cambiamento verso un’attitudine migliore nella vita è sempre possibile!

L’attitudine a volere lavorare su di sé e a migliorarsi coincide con la crescita personale, e lo smantellamento dei vecchi programmi disfunzionali del passato. Ogni giorno con piccoli passi possiamo fare qualcosa per cambiare l’energia che riversiamo nell’universo e creare una realtà diversa intorno a noi.

Di seguito sono elencati gli step più comuni per iniziare questo percorso di ricodifica del nostro sistema di abitudini negative verso abitudini più salutari e positive:

  • Ripeti ogni giorno affermazioni positive verso te stesso e ciò che ti circonda. Il modo in cui pensi e i vocaboli che usi hanno un riflesso diretto sulla realtà che riproduci intorno a te.
  • Si, la realtà la produci proprio tu, e prima decidi di prendertene la responsabilità e cambiare il tuo modo di pensare, prima inizierai a migliorarla.
  • Fai un’analisi profonda dentro di te e cerca di capire le cose che davvero di rendono felice e ti entusiasmano nella vita. Quando l’avrai capito, trova ogni giorno un po’ di tempo da dedicare a queste tue passioni che ti rendono felice.
  • Impara il potere della Visualizzare e immaginare nei minimi dettagli le belle cose che vorresti accadessero, ti aiuta a materializzarle con più velocità e precisione. Avere obiettivi chiari nella vita è essenziale.
  • Ama il tuo corpo e la tua mente: dedicati all’esercizio quotidiano, una dieta sana e alla meditazione.

Questi sono solo alcuni piccoli metodi giornalieri per ricodificare il nostro cervello e a cambiare la nostra attitudine verso la vita.

All’inizio sarà sicuramente difficile e lento come processo, ma con la pratica e il passare dei giorni, cose che prima ci sembravano impossibili e lontane diventeranno la normalità e creeranno la nostra nuova realtà. Senza accorgertene, sarai quindi diventato il nuovo te, più felice e più forte di prima.

 “Se qualcosa non ti piace, cambiala. Se non puoi cambiarla, cambia il tuo atteggiamento. Non lamentarti.” 

                                                                                       Maya Angelou

 Sta solo a te decidere di fare la prima mossa verso il cambiamento e una nuova realtà… non rimandare a domani, inizia oggi! Il tuo destino è nelle tue mani.

Non perdere l’occasione, durante l’incontro di Sabato 6 Maggio Riccardo Pittis, ci coinvolgerà parlandoci dell’ attitudine e come cambiare la realtà che ci circonda

Maggiori informazioni alla pagina

HTTPS://WWW.MAKEITLEAN.IT/OBIETTIVI-E-VITTORIE-MASTER-CLASS-CON-RICCARDO-PITTIS

Rimani aggionato seguendoci all’evento Facebook

HTTPS://WWW.FACEBOOK.COM/EVENTS/651700221695844/

Pronti ad accogliervi a braccia aperte, rimaniamo a vostra disposizione!

 

Love&Gratitude

 

, , ,
Tania Biral

Tania Biral

La ragazza con la valigia. Sono Tania, amante dei viaggi e di tutto ciò che riguarda il mondo della creatività e dell’imprenditorialità. Spesso vengo definita la “business woman” del gruppo.