Zefiro Love Life - Armonia di Corpo, Mente, Spirito

Piazza Gerolamo Brandolini, 5
31030 - Cison di Valmarino TV

+39 344 2562 418
info@zefirolovelife.it

Matcha. La nuova moda del 2017 secondo le riviste fashion più in voga del momento. Tutti ne parlano, nessuno di preciso sa cos’è.  Ma d’altronde, lo stesso valeva per me quattro anni fa, quando per la prima volta visitai il Giappone e ne iniziai ad apprezzare i colori ed i sapori. Arrivata a Tokyo, iniziai a vedere matcha dovunque: cappuccino al matcha, gelato al matcha, cioccolato al matcha… persino Kit-Kat al gusto di Matcha! Nel Paese del Sol Levante, avere l’opzione matcha era la cosa più naturale del mondo.

Ma allora che cos’è di preciso? Per dirla in breve, il matcha non è altro che la forma più pregiata e di alta qualità che si possa trovare di tè verde. Si presenta in polvere, e contiene circa 137 volte la quantità di antiossidanti normalmente presenti nel classico tè verde, e il valore energetico di 10 tazze di questi. Non è un caso che così tante persone decidano di convertirsi al matcha e di abbandonare il caro vecchio amato caffè che tanto ci rende nervosi! Bevendo una tazza di questo tè infatti, si ottengono infiniti benefici a livello energetico, che portano a uno stato di rilassata allerta che dura a lungo durante la giornata.

Questa bevanda verde smeraldo è una ricca fonte di nutrienti, utili contro moltissimi disturbi e malattie quali alta pressione, cancro, attacchi di cuore, difese immunitarie deboli ecc. Si dice inoltre il matcha abbia anche un effetto anti-invecchiamento sulla pelle (deduciamone ora la difficoltà nel capire l’età media dei Giapponesi… ) e aiuti nella perdita di peso facendo notevolmente velocizzare il metabolismo. In generale quindi si può dire apporti incredibili benefici sia a livello di salute che estetico.

Ma gli evidenti benefici all’organismo non sono l’unico motivo per cui questa bevanda è da sempre amata e lodata dal popolo giapponese. Sin dall’antichità infatti, si pensava che il rituale di preparazione del matcha fosse esso stesso un momento di pace e rilassatezza collegato alla meditazione, dove l’atto e il pensiero si fondono in una cosa sola. Non a caso i monaci buddhisti Zen usano questa pratica da più di 800 anni, e in Giappone sorseggiare del tè matcha è in sé un modo per calmarsi e ritrovare il proprio centro, così da concentrarsi sul vivere il momento presente.

La meditazione si sa, consente di calmare la mente e trovare una certa pace nella vita stressante di ogni giorno. Quello che non si sa però è che ciò dipende dal fatto che meditare riduce i livelli di cortisolo nel corpo ( l’ormone abbinato allo stress, che è noto per aumentare anche l’appetito), che di conseguenza riduce le ansie e il nervosismo quotidiano. Se abbiniamo tale pratica agli effetti benefici del matcha, quello che otteniamo quindi è senz’altro un mix esplosivo!

Oggigiorno il matcha è facilmente reperibile anche in Occidente, e lo si può trovare quasi in tutti i negozi di prodotti orientali. Purtroppo i costi sono piuttosto elevati (circa una ventina di euro a barattolo per un buon prodotto), ma questo dipende dall’alta qualità richiesta nel produrlo. Costi più bassi infatti stanno solo a significare un minore pregio nelle proprietà della foglia di tè usata. Quindi fate attenzione a quello che comprate!

Per concludere il discorso sul matcha, è infine interessante notare come nell’antico Giappone feudale, esso fosse anche usato dai samurai per prepararsi prima di andare in guerra ed affrontare i nemici con mente pronta e rilassata. Bere matcha era un vero e proprio rito propiziatorio alla battaglia!

È da un po’ che ti chiedi come adottare un approccio più zen verso la vita e migliorare le tue abitudini con meditazione e pratiche buddhiste?

Perché allora non iniziare con qualcosa di semplice come sorseggiare un po’ di matcha ogni giorno?! Prova ad inserirlo nella tua routine quotidiana… e sarai pronto ad affrontare la vita come un vero samurai!

 

, , ,
Tania Biral

Tania Biral

La ragazza con la valigia. Sono Tania, amante dei viaggi e di tutto ciò che riguarda il mondo della creatività e dell’imprenditorialità. Spesso vengo definita la “business woman” del gruppo.